INFORMATIVA COOKIE CONTATTI ORARI COMUNICATI STAMPA NEWSLETTER NUMERI UTILI
f
Questo portale utilizza solo cookie tecnici di sessione, non utilizza cookie di profilazione, statistici o pubblicitari. OK
Per approfondire: INFORMATIVA COOKIE
stemma comune di Canegrate
comune di
CANEGRATE
Il ComuneI ServiziAree TematicheServizi on Line
   home-pagina principale ▶ I Servizi ▶ Ambiente ▶ Impianti Termici
Condividi f t g+
zoom
ufficio Ambientei
Responsabile Ufficio
Zottarelli Antoninoi
Referente
Casero Erika
Re Fraschini Armando
progetto riscaldamento

Nuove norme per impianti termici alimentati a biomassa legnosa

caldaie a biomassa legnosa
Fino ad oggi la disciplina degli impianti a biomassa era contenuta nella dgr 3965/2015 mentre alcuni requisiti sulle caratteristiche degli impianti erano stati inclusi nella dgr che approva l’accordo di Bacino Padano per la Qualità dell’Aria (7095/2017). Entrambe le deliberazioni, però, riguardano aspetti puntuali, che non esauriscono tutta la problematica sottesa al riscaldamento con biomassa e alle ripercussioni sulla qualità dell’aria. Pertanto, con la dgr 5360 dell’11 ottobre 2021, sono state approvate disposizioni che disciplinano in modo complessivo il riscaldamento a biomassa (legna, pellet o cippato).
 
Sono destinatari diretti tutti coloro che utilizzano, istallano, manutengono, controllano e ispezionano gli impianti termici alimentati da biomassa per la climatizzazione degli edifici e/o la produzione di acqua calda sanitaria ed eventualmente per la contestuale cottura dei cibi in ambito domestico.
Sono esclusi dal provvedimento gli impianti che alimentano le reti di teleriscaldamento, i processi produttivi di natura imprenditoriale o che sono utilizzati per manifestazioni temporanee quali fiere, mercati o feste padronali, ecc.
 
Le Disposizioni favoriscono il rinnovo degli impianti installati, adeguandoli all’evoluzione tecnologica degli ultimi anni, al fine di valorizzare la biomassa, che costituisce una risorsa energetica rinnovabile, importante per la riduzione dei gas serra e per l’economia montana, ma che produce un impatto negativo sulla qualità dell’aria con emissioni in atmosfera del particolato sottile (PM10 e PM 2,5).
Le Disposizioni entreranno in vigore, ove non diversamente indicato, dal 1 agosto 2022, data di inizio della stagione termica 2022–2023.
 
Di seguito alcune novità significative:
  • vengono assoggettati al controllo dell’efficienza energetica, alla registrazione nel CURIT (Catasto Unico Regionale degli Impianti Termici) e alla manutenzione periodica anche gli impianti che prima non rientravano nella disciplina regionale;
  • viene consentito di mantenere in esercizio, fino al 15 ottobre 2024, i generatori a biomassa installati prima del 18 settembre 2017 (data approvazione della delibera Accordo di Bacino Padano), nel rispetto delle disposizioni approvate con DGR n. 1118 del 2013, al fine di non obbligare i proprietari a sostenere la spesa per un nuovo generatore senza aver ancora ammortizzato i costi del precedente; fino alla stessa data, possono essere mantenuti in esercizio tutti gli impianti termici civili che costituiscono l’unica fonte di riscaldamento dell’abitazione;
  • viene sancito l’obbligo di usare solo pellet di qualità certifi­cata A1, secondo la norma UNI EN ISO 17225-2 o cippato certificato, secondo la norma UNI EN ISO 17225-4;
  • viene previsto l’obbligo anche per gli spazzacamini di registrare in CURIT la propria attività di manutenzione, per quanto limitata alla pulizia della canna fumaria; ciò consentirà di incrementare il numero degli impianti a biomassa accatastati (oggi poco più del 10% degli impianti stimati dall’ISTAT) e, conseguentemente, di monitorare in modo più attendibile l’evoluzione del parco impiantistico, la frequenza delle manutenzioni e l’impatto sulla qualità dell’aria;
  • viene indicato un termine definitivo (31 luglio 2023) per l’accatastamento di tutti gli impianti esistenti.
Con la delibera sono state approvate le Linee guida per l’uso della biomassa legnosa negli impianti termici civili che illustrano l’impiego delle biomasse legnose per la produzione di energia, che contribuisce a raggiungere gli obiettivi di un’economia a basse emissioni di carbonio, entro il 2030, assunti a livello internazionale.
Tuttavia gli impianti a biomassa impongono sia l’adozione di requisiti specifici per il loro uso energetico sia la divulgazione di buone pratiche che consentano di minimizzare le emissioni. L’uso sicuro (per se stessi e per l’ambiente) della biomassa per riscaldamento, implica l’utilizzo di un apparecchio idoneo, correttamente installato, alimentato con biomassa di qualità e sottoposto periodicamente a manutenzione e pulizia.
E proprio alle Buone pratiche per l’uso di legna e pellet per riscaldamento è dedicato l’ultimo paragrafo del documento.

In allegato:
d.g.r. n. 5360 del 11/10/2021
Allegato 1 "Disposizioni per l'installazione, l'esercizio, la manutenzione, il controllo e l'ispezione degli impianti termici alimentati da biomassa legnosa"
Allegato 2 "Linee guida per l'uso della biomassa legnosa negli impianti termici civili"

Maggiori informazioni sul sito di Regione Lombardia
 

pubblicata dal 30-11-2021
visualizzazioni:136

notizie
Disposizioni operative impianti termici
Partita IVA: 00835500158
Codice IBAN Tesoreria Comunale
IT 93 C 05034 32710 000000001719
Codice IBAN Banca d'Italia (utilizzabile solo da enti pubblici)
IT 38 C 01000 03245 13930 0065298

Via Manzoni 1, 20039 Canegrate(MI)
Telefono: 0331 - 463811
Fax: 0331/401535
PEC: comune.canegrate@pec.regione.lombardia.it
Mail: info@comune.canegrate.mi.it
IL COMUNE
IL COMUNE PER LA SCUOLA
IL SINDACO
LO STATUTO
PRIVACY
COME FARE PER
SEGRETARIO GENERALE
GIUNTA COMUNALE - ASSESSORI
CONSIGLIO COMUNALE
CONSIGLIERI DELEGATI
COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI
AREE, UFFICI, PERSONALE
ORARIO UFFICI
CAPI AREA
IL SITO ISTITUZIONALE
CONTATTI
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
AREA RISERVATA
I SERVIZI
AFFARI GENERALI
ALBO PRETORIO
AMBIENTE
CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO
DIRITTO DI ACCESSO
LAVORI PUBBLICI
PARCO DEL ROCCOLO
POLIZIA LOCALE
PROTEZIONE CIVILE
PROVVEDITORATO
RAGIONERIA
RISORSE UMANE
SERVIZI DEMOGRAFICI
SERVIZI ON LINE
SERVIZI SCOLASTICI
SERVIZI SOCIALI
SERVIZIO PAGOPA
SPORTELLO UNICO ATTIVITà PRODUTTIVE
SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA
TRIBUTI
URBANISTICA
URP
AREE TEMATICHE
ALBO PRETORIO
ARCHIVIO
ATTIVITà ECONOMICHE
BANCA DATI AAMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
BANDI DI GARA E CONCORSI
BIBLIOTECA
COMUNICARE AL COMUNE
COMUNICATI STAMPA
CONSIGLIO COMUNALE ON-LINE
DIRITTO DI ACCESSO
ELENCO SITI TEMATICI
EMERGENZA COVID-19
EVENTI
EVENTI ISTITUZIONALI
GIOVANI
ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI
NEWSLETTER
NOTIZIE
PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
REGOLAMENTI
SALUTE E SICUREZZA
SCUOLA E ISTRUZIONE
SICUREZZA EDIFICI PUBBLICI
SOSTEGNO ECONOMICO
TERRITORIO
TRIBUTI LOCALI
CREDITS NOTE LEGALI PRIVACY| HTML5 CSS3 ACCESSIBILITA'